La Orthomechanik OrthoGun 2.0 – recupero per tutti?

Numerose competizioni negli ultimi 20 anni ci hanno portato alla conclusione che non solo il giusto allenamento ma anche un riposo sufficiente sono una parte importante per una buona performance. Soprattutto con gli atleti dilettanti, notiamo spesso che questo punto viene trascurato o che non ci si pensa affatto. OrthoGun 2.0 di Orthomechanik cambia tutto questo.

Le pistole da massaggio conosciute dai social media in particolare hanno ricevuto sempre più attenzione negli ultimi anni. Personalmente, però, abbiamo avuto esperienze piuttosto negative, soprattutto per quanto riguarda la qualità della lavorazione. Pertanto, eravamo molto entusiasti di testare la Orthomechanik OrthoGun 2.0. Dopo 3/4 di un anno di uso intensivo, ecco la nostra opinione.

Orthomechanics OrthoGun 2.0

Cos’è l’OrthoGun?

L’Orthogun è una pistola da massaggio che può essere usata prima o dopo lo sport. Permette l’automassaggio di tutti i gruppi muscolari e una maggiore performance. Come riscaldamento iper-focalizzato, una breve applicazione dell’OrthoGun stimola la circolazione sanguigna prima dell’allenamento. Questo prepara il muscolo al carico e riduce il rischio di lesioni. L’OrthoGun può essere utilizzato anche durante l’allenamento, tra blocchi di carico intensivo come gli intervalli sulla pista di tartan o i set in palestra. Scioglie i muscoli, favorisce la circolazione del sangue e quindi la scomposizione e la rimozione del lattato.

Dopo l’allenamento, la pistola massaggiante ti aiuta nella rigenerazione ideale. Anche una breve applicazione previene i muscoli doloranti e ti aiuta a iniziare il tuo prossimo allenamento fresco. In questo modo puoi sempre dare il 100%.

Un giovane atleta utilizza l'ortomeccanica OrthoGun 2.0 nella zona della spalla
L’OrthoGun aiuta con la tensione nella zona del collo e delle spalle, per esempio.

La prima impressione

La Orthomechanick OrthoGun 2.0 è fornita con una valigetta da viaggio e numerosi attacchi per diversi scopi. Tutti i pezzi hanno una grande sensazione e sembrano di alta qualità. Gli attacchi si adattano bene e non hanno gioco.

La nostra esperienza con la Orthomechanics OrthoGun 2.0

Abbiamo testato l’OrthoGun l’anno scorso, soprattutto dopo lo sport, come strumento di rigenerazione. Ma è stata anche convincente in alcuni test prima e durante l’allenamento. Soprattutto come atleta per hobby, di solito non si ha accesso quotidiano a massaggi, saune o bagni di ghiaccio. I professionisti di solito ottengono un sacco di prestazioni da questo. Soprattutto in eventi come il Tour de France, è generalmente noto che non è necessariamente il miglior corridore a vincere, ma quello con il miglior recupero tra le singole tappe.

Con l’OrthoGun abbiamo potuto sentire una vera differenza. Sia dopo lunghi giri in bicicletta come la nostra Komoot Classics: Milano SanRemo che dopo sforzi brevi e intensi come un criterium, ci sentiamo molto meno stanchi e più freschi il giorno seguente. Lo stesso vale per le corse e altre sollecitazioni. Il nostro collega Jannik ha utilizzato la OrthoGun 2.0 nella stagione inaugurale della European League of Football e l’ha usata per aiutare il suo recupero dopo le sessioni di forza e gli allenamenti di squadra e i giorni di partita, che sono spesso segnati da contusioni muscolari ecc. in questo sport fisico.

Caratteristiche di OrthoGun 2.0

La dotazione della Orthomechanik OrthoGun 2.0 comprende, oltre alla pistola per massaggi, al caricatore e alla valigetta da viaggio, sette attacchi intercambiabili, che rendono l’applicazione sempre adattabile individualmente alle vostre esigenze. Questo è ideale per ogni regione del corpo e tipo di dolore. Gli attacchi rivestiti in metallo permettono un’applicazione igienica con olio da massaggio o anche il nostro AminoSkin Recovery.

Ambito di consegna della Orthomechanik OrthoGun 2.0 inclusa la custodia da viaggio

Orthomechanik utilizza una tecnologia innovativa UltraSilent nella OrthoGun 2.0. Per esempio, il livello di rumore è inferiore a 50 dB, il che lo rende il più piacevole possibile da usare in tutte le circostanze. Per esempio, la pistola massaggiante può essere usata per creare un blocco rilassante la sera davanti alla TV o alla serie preferita. Ai livelli di bassa intensità, l’unità è ancora più silenziosa.

Il motore senza spazzole da 160 watt lavora su cinque livelli che possono essere selezionati tramite un controllo intuitivo con un solo pulsante. I singoli livelli di intensità differiscono nella frequenza di vibrazione.

LivelloFrequenzaRivoluzioni
120hz1200 rpm
225hz1600 rpm
336hz2200 rpm
446hz2800 rpm
553.33hz3200 rpm
Il motore dell’ortogun funziona con queste frequenze concrete.

Le impostazioni a frequenza piuttosto bassa da uno a tre sono adatte per il recupero e lo scioglimento dei muscoli, per esempio la sera o subito dopo l’allenamento. I livelli di frequenza più alti da tre a cinque tendono a creare tensione nei muscoli e sono quindi adatti come riscaldamento prima dell’allenamento e della competizione o, a seconda dell’effetto desiderato, tra i singoli esercizi e le serie.

Siamo rimasti particolarmente colpiti dalla durata della batteria. L’Orthogun 2.0 include una batteria LG da 3400 mAh. Questo permette più di 2 settimane di durata della batteria con 20 minuti di uso quotidiano. Un pratico LED mostra anche lo stato della batteria molto facilmente.

  • Luce verde: 70 – 100%
  • Luce gialla: 30 – 70%
  • Luce rossa: 0 – 30%

Quando l’OrthoGun è vuota, il processo di ricarica da 0 a 100 % richiede circa 3 ore.

Con soli 828 g e una buona maneggevolezza, è molto facile lavorare diversi gruppi muscolari. L’impugnatura è antiscivolo e la pistola da massaggio della Orthomechanik è anche di alta qualità.

L’OrthoGun non può

L’OrthoGun 2.0 non è impermeabile. Inoltre, la batteria non può essere sostituita in caso di difetto.

Entrambi sono del tutto trascurabili dal nostro punto di vista, perché da un lato, non abbiamo mai notato alcun rischio che la pistola da massaggio si bagnasse durante il nostro utilizzo. D’altra parte, Orthomechanik offre una garanzia di due anni sul dispositivo e sulla batteria. Oltre alla garanzia, attualmente offriamo la sostituzione completa dei dispositivi con una batteria difettosa per soli 39€.

Applicazione

A seconda del tipo di sport e del carico, si può ovviamente utilizzare l’Orthogun in modi molto diversi. Grazie ai numerosi attacchi rapidamente intercambiabili, si può sempre trovare l’impostazione giusta.

All’inizio dell’applicazione, bisogna sempre assicurarsi di rilassare il gruppo muscolare mirato, cioè per il polpaccio, piegare la gamba liberamente, mentre per la parte anteriore della coscia, stendere la gamba a lungo.

Il mio preferito come ciclista e corridore è l’attacco a forcella per cosce e polpacci. Con questo, lavoro prima i muscoli al livello più basso e poi aumento l’intensità ogni pochi minuti (fino al livello 3). Soprattutto dopo giorni di allenamento faticoso, noto una differenza diretta. Le mie gambe sono sciolte e non mi sento così fiacca quando mi alleno il giorno dopo.

Secondo la nostra esperienza, l’attacco a punta (Cone Head) è anche molto adatto per lavorare su tensioni, trigger point o piccoli gruppi di muscoli e fibre come la pianta del piede.

Orthogun 5

Conclusione su Orthomechanics OrthoGun 2.0

L’Orthogun è un pratico strumento di recupero a casa e in viaggio. La facilità d’uso permette di imparare rapidamente a usarla, quindi la pistola da massaggio è molto adatta anche a persone senza conoscenze precedenti e contribuisce direttamente al rilassamento. L’eccellente durata della batteria è ottima per tutti gli utenti, sia giornalieri che irregolari, perché niente è più fastidioso di un dispositivo che non è pronto quando ne hai bisogno. Dal momento che il display a LED dà un avvertimento precoce, è ancora possibile utilizzare l’unità 4-5 volte senza problemi.

Tutto sommato, la Orthomechanik OrthoGun 2.0 è adatta a tutti gli atleti, dagli hobby ai professionisti, perché il miglioramento del recupero è un passo importante verso le migliori prestazioni personali.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *