Nuova introduzione – Wahoo Elemnt Roam

Con l’Elemnt Roam, Wahoo presenta ora anche un nuovo computer da bicicletta. Qualche giorno fa Garmin aveva già presentato i nuovi modelli Edge 530 e 830.

Questo ha alcune nuove caratteristiche e completa la gamma di prodotti verso l’alto. Nel nuovo modello, Wahoo combina le caratteristiche dell’Elemnt e dell’Elemnt Bolt da un lato, ma porta anche innovazioni interne al produttore.

Cosa c’è di nuovo nel Wahoo Elemnt Roam

Una nuova caratteristica dell’unità principale è il display. Questo è alto 2,7 pollici. A differenza dei precedenti computer da ciclismo Wahoo, l’utente non è limitato al bianco e nero, ma ha a disposizione un display a colori altamente visibile. Per resistere a qualsiasi avventura, il display è fatto di GorillaGlass altamente resistente.

Con i precedenti computer da ciclismo Elemnt, si doveva sempre pianificare un giro in anticipo e seguirlo, e questo è ancora il metodo preferito. Tuttavia, il Wahoo Elemnt Roam ha ora alcune funzioni di navigazione completamente integrate nel computer da bicicletta, quindi dovrebbero essere utilizzabili senza l’app. Wahoo la chiama navigazione intelligente. La funzione “Get Me Started” ti porta all’inizio del tuo tour pre-pianificato. Importante è la funzione “Back On Track”, che vi aiuta a ritrovare la strada verso la pista o a fare una deviazione. La deviazione è evidenziata separatamente in blu.

È anche possibile inserire le destinazioni – finora solo i preferiti e nessun indirizzo – direttamente sul computer della bicicletta. “Take Me To” è una sorta di navigazione a spilli, dove si seleziona la destinazione utilizzando la mappa. “Route To Start” e “Retrace Route” ti guidano verso il punto di partenza attraverso il percorso più veloce o lungo il percorso che hai percorso.

Speriamo di poter testare presto queste caratteristiche nella pratica.

Wahoo Elemnt Roam – Tecnologia

L’unità principale Wahoo ha una dimensione di circa 89x55x18mm e ha un peso di 94 grammi secondo il produttore. Con una permeabilità all’acqua secondo lo standard IPX7, il dispositivo è molto resistente. La temperatura di funzionamento è nell’intervallo da -20°C a 50°C. Oltre a GPS, sono supportati anche i satelliti GLONASS, BEIDOU Galileo e QZSS.

Wahoo Elemnt Roam – Design

Visivamente, il Wahoo Elemnt Roam è chiaramente basato sul modello Elemnt Bolt. Ancora una volta, Wahoo utilizza una forma aerodinamicamente ottimizzata. Da un lato, c’è un supporto da manubrio aero appositamente progettato, dall’altro, l’unità principale è ovviamente compatibile con qualsiasi supporto da manubrio Wahoo standard.

Con una diagonale del display di 2,7 pollici, l’Elemnt Roam è più alla pari con l’Elemnt (Classic). L’operazione è stata ripresa anche dall’Elemnt Bolt. Così il nuovo computer da bicicletta Wahoo ha un pulsante a sinistra e due a destra, più altri tre nella parte inferiore dello schermo. Due file di LED Quick-Look sul bordo sinistro e superiore del display, come già sul Wahoo Elemnt (Classic), dovrebbero aiutare l’utente ad avere una visione particolarmente rapida delle informazioni su pulsazioni, potenza, velocità o navigazione.

Connettività

Il Wahoo Elemnt Roam è ovviamente compatibile con ANT+ e Bluetooth Smart. In questo modo puoi collegare tutti i tuoi sensori o un misuratore di potenza, come il Garmin Vector 3 S o il Favero Assioma UNO, al computer da bicicletta.

Prezzo e disponibilità

I primi dispositivi del nuovo Wahoo Elemnt Roam dovrebbero essere disponibili da metà maggio. Il prezzo è di 349,99 euro. I possibili bundle e i loro prezzi non sono noti in questo momento. Qui puoi trovare il computer da bicicletta nel nostro negozio.

Riassunto

Con l’Elemnt Roam Wahoo porta sul mercato un computer da bicicletta molto interessante. Il display a colori e la navigazione intelligente sono una risposta logica alla domanda dei ciclisti.

Pertanto, non vediamo l’ora di ricevere i primi computer per biciclette il più presto possibile e di sottoporli a un test approfondito.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *