DSC_1112

Pneumatici WTB – Test su ghiaia e MTB

L’uno o l’altro avrà già visto, abbiamo di nuovo nuovi prodotti nel negozio. Wilderness Trail Bikes (WTB) è un nome familiare per gli appassionati di mountain bike da qualche tempo, con una gamma di prodotti che comprende selle, manopole, cerchi e abbigliamento. Inoltre già per qualche tempo ci sono pneumatici WTB. I diversi profili e le mescole di gomma sono principalmente orientati al gravel e alla mountain bike. Il produttore stesso si riferisce anche a questo come Adventure Road o Road Plus. Perché questo si applica così bene ai pneumatici, si spera che diventi chiaro nel test seguente.

I pneumatici

Non importa se siete su Facebook o nei forum su strada o guardare intorno al Gravelevent volte a sinistra e destra, su pneumatici WTB si arriva quasi non passato e dopo che ero per anni su Schwalbe e Continental sulla strada (abbastanza mainstream) ho voluto provare sulla mia bici gravel solo qualcosa di nuovo. Dopo una breve riflessione ho deciso di prendere la Byway 47. Voluminoso e confortevole, ma ancora veloce e sportivo.

WTB Vigilante e TrailBoss Enduro pneumatici

Entusiasti fin dall’inizio, abbiamo rapidamente ordinato alcuni altri modelli da testare. Così abbiamo preso le seguenti gomme sotto la lente d’ingrandimento.

  • WTB Byway 47 650b
  • WTB Byway 40 & 44 700c
  • WTB Raddler 40 700c
  • WTB Vigilante 2.3 29″
  • WTB TrailBoss 2.25 29″

La Byway 47

Il Byway 47 non è solo il primo pneumatico WTB che ho potuto testare, ma anche quello che non voglio più perdere. Il disegno del battistrada dello pneumatico da ghiaia è rigorosamente semi-slick. Il centro del battistrada ha solo una leggera spina di pesce, la combinazione con una mescola di gomma abbastanza dura crea qui un’eccellente performance di rotolamento. Verso l’esterno, il battistrada diventa grossolano, prima con alette fini, poi abbastanza grandi. Quindi la strada secondaria ha una buona aderenza anche fuori dai sentieri asfaltati. La ghiaia e i pavimenti delle foreste possono essere cavalcati senza problemi e senza paura di guasti. Sono il pneumatico ora un buon 1500km in vari terreni guidati e non aveva una gomma piatta. Così l’etichetta RoadPlus è più che meritata. Perché è quello che si ottiene. Uno pneumatico che non è solo o anche divertente sulla strada, ma pronto per tutto ciò che va oltre.

WTB Byway 47 pneumatici vicino

La cosa bella è che questo pneumatico offre semplicemente una grande prestazione su qualsiasi superficie. Sull’asfalto e la grana fine si può correre a 30, 35 o 40km/h senza problemi ed evocare un taglio veloce sul tachimetro (a condizione di portare un tocco di fitness). Ma grazie all’alto volume, 47mm di larghezza a 650B, lo pneumatico è anche comodo. Le buche e le strade di ghiaia ruvide sono così divertenti. Le alette esterne offrono abbastanza grip per fare curve veloci su terreni sciolti o per padroneggiare le aree più tecniche.

Con un peso corporeo di 70 kg, uso la WTB Byway con tubi e 2,1-2,2 bar di pressione. Se siete principalmente su asfalto e solo su ghiaia leggera o autostrade forestali sulla strada, aumenterei un po’ la pressione. Se stai guidando su un terreno di ghiaia piuttosto ruvido, si raccomanda di guidare lo pneumatico in configurazione tubeless. Resistenza alla perforazione a bassa pressione e inoltre più comfort e presa.

La Byway 40 e 44

Come ogni altro pneumatico sul mercato, il WTB Byway è disponibile in diverse dimensioni. Dato che Christoph stava ancora pedalando senza ruote 650B durante il nostro giro Dirty Kanzelled alla fine di maggio, era necessaria un’alternativa. Rapidamente la scelta è stata il Byway 40 (il 44 purtroppo non si adatta al telaio Open Upper).

WTB Byway 40 & 44 Pneumatici

Rispetto alla variante 650B, questo pneumatico WTB non offre lo stesso comfort, anche il volume è inferiore. Ma il comportamento di rotolamento è ancora un po’ meglio. Questo pneumatico è sicuramente per i corridori e tutti coloro che amano guidare su piste veloci e non hanno bisogno del comfort extra. Chi non è un amico del latte sigillante e Co. dovrebbe puntare a questo pneumatico un po’ più pressione di quanto menzionato sopra per non andare piatto.

Il Byway in 700x40C è un compromesso tra i pneumatici già presentati. Offre un volume relativamente alto e ancora le migliori caratteristiche di rotolamento di un pneumatico più grande, l’unico inconveniente è la compatibilità. Dalla nostra esperienza sappiamo che a volte ci sono problemi, così come con i pneumatici larghi per bici da strada da 28 o 30 mm, che semplicemente non si adattano ad alcuni telai. Soprattutto in combinazione con cerchi con una grande larghezza della mascella, la maggior parte dei pneumatici costruisce più largo di quanto specificato. In caso di dubbio, potete semplicemente usare un calibro a corsoio per aiutarvi.

WTB ciclista

Il prossimo pneumatico è l’ulteriore sviluppo del WTB Riddler. Questo ha un profilo simile, ma tutte le borchie sono leggermente più fini e più piccole. In condizioni meteorologiche estreme, questo potrebbe occasionalmente portare ad una perdita di controllo. Il meglio è che WTB ha reagito qui e presentato con il Raddler un pneumatico per tutti i Gravel Explorer.

Il Raddler è uno pneumatico WTB con un po’ più di battistrada. Disponibile in 700x40C e 700x44C, questa è una bici da fuoristrada. Piccole borchie sul battistrada forniscono la propulsione necessaria. Questo è particolarmente evidente quando si vuole uscire dalla sella su un sentiero un po’ sterrato. All’esterno ci sono borchie più grandi, dovrebbe fornire abbastanza presa nelle curve anche su superfici bagnate. Siamo rimasti sorpresi che sia ancora divertente guidare questo pneumatico su passaggi di asfalto.

Pneumatico da ghiaia WTB Raddler

I pneumatici per mountain bike WTB

Oltre ai modelli già presentati per uso Gravel e Adventure, abbiamo testato anche due pneumatici per mountain bike di WTB. Situato nella gamma enduro, ci aspettavamo soprattutto una forte performance in discesa, indipendentemente dalle condizioni del terreno, e non siamo rimasti delusi.

Vigilante e Trailboss – essere il capo su ogni sentiero

Anche se WTB offre anche questi pneumatici molto più larghi, nel nostro test abbiamo scelto il Vigilante da 2,3″ (sulla ruota anteriore) e il TrailBoss da 2,25″ per la posteriore. Questo ci ha permesso di confrontare bene le prestazioni con pneumatici di larghezza simile che avevamo già cavalcato (altrimenti ci potrebbe essere una grande differenza di grip a causa del volume, per esempio).

Il Vigilante fornisce molto supporto nella parte anteriore e quindi sicurezza. Le curve in discesa e il terreno smosso sono più divertenti del solito, perché ora possiamo davvero lasciarci andare. Il TrailBoss sorprende. Con un’eccezionale stabilità direzionale, ci si dimentica quasi del pneumatico posteriore. Questo lascia più attenzione per concentrarsi sulla scelta della pista e della linea. Soprattutto da un pneumatico “così stretto” non ce lo saremmo aspettato.

Quello che i due pneumatici non danno è una forma di sportività. Chi vorrebbe guidare con questo piuttosto un sentiero sciolto / enduro tour, perché sulla resistenza al rotolamento devi fare sacrifici definiti qui. Questo non vuol dire che non si possano fare gite di un giorno con questa macchina, solo che non sarà così veloce sulla strada.

Conclusione pneumatici WTB

Dopo i miei primi incontri con i vari modelli di WTB, non credo di poter negare il mio entusiasmo. Soprattutto sulla bici da ghiaia il Byway convince su tutta la larghezza e offre una prestazione complessiva più che solida. Grazie alle diverse larghezze di pneumatici e dimensioni delle ruote, c’è qualcosa per tutti e la bicicletta può essere adattata esattamente all’uso previsto. Sull’Enduro, il Vigilante e il TrailBoss forniscono un grip eccezionale, facendoti sentire molto sicuro e padroneggiando le sezioni chiave. Sicuramente guarderò il mio orizzonte (MainStream) qui più spesso in futuro.

Tutti i pneumatici WTB sono ora disponibili nel nostro negozio. Se hai qualche domanda sull’uso previsto, sulla scelta esatta del tuo prossimo pneumatico o hai già fatto esperienze con WTB tu stesso, sentiti libero di scriverci nei commenti.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Informazioni su grandi offerte, nuovi prodotti e post del blog.