Area di sviluppo

L’area di sviluppo è un’area di allenamento del ciclo di formazione.

Nel campo dello sviluppo, si fa una distinzione tra due tipi di formazione. L’allenamento basato sulla cadenza e quello basato sulla forza. Entrambi i tipi allenano la resistenza specifica per la competizione e la riduzione del lattato. Sono progettati per preparare la situazione competitiva in cui sono richiesti processi metabolici aerobici-anaerobici. Pertanto, l’allenamento si svolge nella zona di transizione aerobica-anaerobica, dove l’approvvigionamento energetico è aerobico-anaerobico. Il valore di lattato nel sangue è di 3-6 mmol/l.

Per l’allenamento di sviluppo orientato alla cadenza e alla forza, la frequenza cardiaca deve essere determinata da un diagnostico di performance. Dovrebbe essere circa l’80-90% della frequenza cardiaca massima. I tipi di allenamento si differenziano per la cadenza e il rapporto di trasmissione.

Per l’allenamento basato sulla cadenza, il rapporto di marcia è 5,6-8,0 m e la cadenza è 100-120 rpm. Per l’allenamento orientato alla forza, i valori sono 6,4-8,9 m di rapporto e 70-90 rpm di cadenza. Il risultato non è una variabile di controllo in quest’ultima formazione, ma deve essere considerato come un risultato.

La performance nel settore dello sviluppo è tra il 90% e il 110% di IANS / FTP.

Il profilo del percorso dell’allenamento di sviluppo orientato alla cadenza è piatto, quello dell’allenamento orientato alla forza è da ondulato a collinare; se c’è un vento contrario, anche qui si dovrebbe scegliere un percorso piatto. La lunghezza del percorso è di 3-30 km in ogni caso. Si tratta di un metodo ripetitivo, l’allenamento dell’area di sviluppo viene eseguito dopo una fase di riscaldamento nell’area di esercizio di base come un allenamento di stretching parziale.

Condividi questo post