Assorbimento massimo di ossigeno

L’assorbimento massimo di ossigeno è il criterio grossolano della resistenza aerobica. È la misura dell’apporto di ossigeno (respirazione), del trasporto di ossigeno (sistema cardiovascolare) e dell’utilizzo di ossigeno (cellula muscolare) nello stato di sforzo.

L’assorbimento massimo di ossigeno riguarda sia il sistema respiratorio che il sistema cardiovascolare, ed è per questo che entrambi i sistemi possono essere affrontati allo stesso modo durante l’esercizio di resistenza. I sistemi respiratorio e cardiovascolare formano insieme il sistema cardiopolmonare.

Se il corpo richiede più ossigeno durante l’esercizio che il massimo assorbimento di ossigeno permette, si verifica un debito di ossigeno.

Condividi questo post