Controllo dell’intensità

Negli sport di resistenza, il controllo dell’intensità tramite la frequenza cardiaca è una buona opzione. Le frequenze cardiache di allenamento sono determinate più efficacemente utilizzando i cardiofrequenzimetri. Così, la formazione nelle aree di formazione selezionate è molto efficace.

Nel ciclismo c’è anche la possibilità di controllare l’intensità del carico attraverso l’uscita di potenza. Lo si può fare, per esempio, su un ergometro sul quale la potenza può essere regolata in watt. Questo è possibile anche nell’uso mobile sulla moto, ma questi dispositivi sono molto costosi e sono quindi utilizzati solo in sport ad alte prestazioni.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Newsletter

Informazioni su grandi offerte, nuovi prodotti e post del blog.